Home Azienda L'offerta Veratour

L'offerta Veratour

VERACLUB
Il core business principale dell’azienda è il marchio Veraclub. Così sono denominati i villaggi riservati esclusivamente ai clienti Veratour, dove il Made in Italy è una garanzia quotidiana.Oggi questa linea conta oltre 40 strutture. In Italia, i Veraclub Costa Rey Wellness & Spa e Suneva & Golf sono certificati dall’Associazione Italiana Celiachia (AIC) ed entrambi sono inseriti all’interno del sito www.easyhotelplanet.com, il primo portale dedicato ai servizi turistici accessibili a persone con disabilità. La maggior parte è offerta con la formula all inclusive (alcuni in formula club) ed è raggiungibile dall’Italia con comodi voli diretti. Degli oltre 40 Veraclub, 9 rientrano nell’Atmosphera Collection, una gamma che connota strutture con una ricettività limitata e animazione soft, tra i preferiti per le coppie in viaggio di nozze. In alcuni casi gli Atmosphera Resort sono riservati ai maggiori di 18 anni, rivolgendosi ad una fascia di pubblico che cerca tranquillità e privacy. I Veraclub Atmosphera Collection sono ubicati a Zanzibar, in Kenya, Madagascar, Maldive, Messico, Giamaica e Sardegna.

VERARESORT INTERNATIONAL
Fedele all’ottica di controllo del prodotto ma con l’intenzione di allargare ulteriormente il bacino di potenziale clientela, l’azienda ha selezionato alcune strutture che pur rientrando nella classificazione villaggi hanno una connotazione differente. VeraResort International è il brand, lanciato a inizio 2014, che riunisce strutture dove la componente internazionale è più forte, di cui Veratour ha comunque l’esclusiva sul mercato italiano e in cui garantisce un decisivo tocco di italianità. In totale ci sono 7 resort nel catalogo.

VIAGGI
Veratour ha inoltre sviluppato la programmazione Viaggi basata su voli di linea. Tale programmazione ha segnato un +50% nell’arco dell’ultimo triennio e un +22% nel solo 2018. Questo settore impiega 15 persone; finora si è concentrato su Stati Uniti, Messico, Oceano Indiano e Sudafrica, Oman, Abu Dhabi, Vietnam, Laos e Cambogia. Nel 2016 ha aggiunto Bali ed ampliato l’offerta sulle aree degli Emirati, dell’Oceano Indiano e dell’Oriente.