Open main menu
Open main menu

Kélibia

Kélibia: guida alla località

Città costiera della Tunisia nel pressi di Capo Bon, a circa un'ora e mezza da Tunisi, Kelibia è un mix perfetto di storia e natura. I suoi monumenti interessanti, i resti archeologici e la presenza di spiagge bellissime e incontaminate, oltre che un clima gradevole per gran parte dell’anno la rendono una meta perfetta per una vacanza rilassante.

In origine la città era un porto fenicio chiamato Clupea, utilizzato già nel 300 a.C., ma successivamente, dopo continue distruzioni e ricostruzioni, venne eretta un'imponente fortezza bizantina a scopo difensivo che sovrasta il porto. La fortezza di Kelibia domina infatti il paesaggio dall’alto dei suoi 150 metri sul livello del mare e di notte le luci rendono la sua vista particolarmente suggestiva!

Nelle vicinanze si trovano anche i resti di una villa romana che custodisce mosaici preziosi raffiguranti scene di caccia. La parte moderna della città si estende fino all'entroterra, in cui si trovano coltivazioni di legumi, vitigni e tabacco.

Questa splendida località, che dista dall’isola di Pantelleria appena 70 km, offre soffici spiagge di sabbia bianca, come la chilometrica La Mansourah, e tutto quanto si può desiderare per vivere una vacanza da mille e una notte!


Kélibia: cose da sapere

Per l'ingresso a Kelibia è necessario il passaporto con validità residua di almeno 3 mesi. Il passaporto deve avere almeno due pagine disponibili per l'apposizione del timbro di ingresso o uscita dal paese. Nel caso di viaggio organizzato da "Tour Operators" (esibendo documento di viaggio recante conferma della prenotazione alberghiera con le date del periodo di permanenza e il biglietto di ritorno la cui data corrisponda a quella del termine del soggiorno in Tunisia), l'ingresso nel Paese può essere in via eccezionale consentito con carta di identità valida per l'espatrio in corso di validità. Si segnala che le autorità di frontiera tunisine non riconoscono valida la carta d’identità elettronica esibita con il certificato di proroga della validità. Ugualmente non è accettata la carta d’identità cartacea con validità rinnovata mediante apposizione di timbro sul retro del documento. Si raccomanda in tali casi di utilizzare il passaporto, onde evitare il respingimento alla frontiera.

É prevista un'imposta di soggiorno da pagare in loco pari a 3 TND (circa 1 euro) per persona al giorno. Esenti bambini fino a 11 anni. L'imposta è applicata solo per la prima settimana di soggiorno.

Non esiste differenza di fuso orario con l’Italia, tranne nei mesi in cui da noi è in vigore l'ora legale.
Loading

Cosa vedere in viaggio a Kelibia

Una visita della città di Kélibia è immancabile per immergersi pienamente nell’atmosfera orientale ed esotica del posto. Dopo aver esplorato la Fortezza bizantina circondata da eucalipti, e respirato i profumi intensi sparsi nell’aria, non ti resta che dirigerti verso il sito di Kerkouane. Situato qualche chilometro a nord di Kelibia, questo affascinante sito archeologico conserva i resti di una città punica e visitarlo ti farà tornare indietro nel passato, rivivendo atmosfere di altri tempi.

Potrai visitare i dintorni di Kelibia partecipando ad altre magnifiche escursioni come quella che ti porterà a Kairouan e Sousse, il cui itinerario prevede innanzitutto la visita di Sousse per ritrovare l’antica storia e respirare passeggiando nelle vie le radici fenice, le orme cartaginesi e tutte le popolazioni che l’hanno resa un importante centro portuale. A Kairouan potrai immergerti nell’atmosfera di una città santa dell’islam e rilassarti facendo una passeggiata nella medina, alla scoperta delle moschee dalle forme sinuose e i meravigliosi mosaici.

Un’altra escursione da non perdere è quella a Cartagine e Sidi Bou Said, che ti porterà alla scoperta di Tunisi e di uno dei siti storici più evocativi del Mediterraneo. Dalla collina di Byrsa, dove si ergeva l’acropoli di Cartagine, potrai godere una vista mozzafiato sul territorio circostante, e ammirare la stupenda cittadina di Sidi Bou Said, una meravigliosa oasi di paradiso con le sue casette bianche e i balconi blu in stile andaluso circondate da una vegetazione rigogliosa. Vicino a questi luoghi pittoreschi si estendono le spiagge di Gammarth e La Marsa.

Con l’escursione Hammamet e Nabeul potrai esplorare la vera anima della Tunisia, e partire alla scoperta del deserto, delle dune e visitare le oasi, ma anche fare gite sui cammelli, e visitare i mercati vivaci di queste due bellissime località costiere. Un’esperienza straordinaria, che ti farà respirare autentici odori e profumi inebrianti della Tunisia! 

Per immergerti nella natura selvaggia imperdibile è un’escursione alla Baia Dei Ricci, un isolotto poco distante da Kelibia, spettacolare con il suo mare cristallino; mentre se desideri rilassarti su spiagge magnifiche, immancabili sono la Plage du Petit Paris e la Plage de La Mansourah, meravigliose con il mare azzurro e la sabbia bianca e fine!

Alle escursioni organizzate da Veratour in questa splendida località è anche dedicato l'approfondimento del nostro Magazine dal titolo In vacanza a Kelibia: il nuovo Veraclub e le escursioni.

Per la tua prossima vacanza in Tunisia scegli Kelibia e approfitta della professionalità di Veratour che ti accoglierà nel fantastico Veraclub Kelibia Beach, un meraviglioso villaggio che si affaccia su una spiaggia magnifica di Capo Bon confinante con la famosa La Mansourah. Grazie ai servizi di uno staff cordiale e sempre disponibili potrai vivere un soggiorno da favola!
Ultimi Articoli - Magazine