Open main menu
Open main menu

Marsa Matrouh

Marsa Matrouh: guida alla località

Marsa Matrouh, adagiata sulla costa mediterranea dell’Egitto, è l’ultima città egiziana prima del confine con la Libia, nella parte nord-occidentale del Paese. Dista circa 200 kilometri da alessandria d'Egitto e 500 kilometri da Il Cairo. La location è servita dal vicino aeroporto di Marsa Matrouh.

Nota come destinazione di villeggiatura per gli egiziani facoltosi, a partire dal 2005 è diventata una meta turistica molto apprezzata anche e soprattutto dai turisti italiani per la vicinanza all'Italia e per un mare sabbioso e dalle mille sfumature turchesi, molto più simile a quello dei Caraibi che alle coste coralline del Mar Rosso.

Tuttavia la località offre anche la possibilità di effettuare delle interessnti escursioni, che vedremo nel dettaglio più avanti.

 

Marsa Matrouh: cose da sapere

L’ingresso in Egitto, oltre al passaporto con validità di 6 mesi dalla data di ingresso nel Paese, è consentito ai cittadini italiani anche con la carta di identità valida per l’espatrio (validità residua di almeno 6 mesi). In quest’ultimo caso il passeggero dovrà avere con sé due fotografie formato tessera (negli aeroporti egiziani non ci sono macchinette per foto istantanee).

Si segnala che le Autorità di frontiera egiziane non consentono l’accesso nel Paese ai viaggiatori in possesso di carta di identità elettronica con certificato di proroga (cedolino cartaceo di proroga di validità del documento). Ugualmente non è accettata la carta di identità cartacea con validità rinnovata mediante apposizione di timbro sul retro del documento. Si raccomanda in tali casi di utilizzare il passaporto, onde evitare il respingimento alla frontiera. Il passaporto deve avere almeno due pagine disponibili per l'apposizione del visto e/o timbro di ingresso o uscita dal paese.

Per l’ingresso nel Paese è necessario essere muniti di visto d’ingresso ordinario. Lo stesso può essere rilasciato a cura dell’Organizzatore e ha un costo di € 29,00. Il fuso orario è di un’ora in più rispetto all’Italia (tranne nei mesi in cui è in vigore l'ora legale), la valuta è la Lira Egiziana e la lingua ufficiale è l'Arabo.
Loading

Cosa vedere a Marsa Matrouh

Luogo perfetto per chi desidera una vacanza in Egitto lontano dal turismo di massa, Marsa Matrouh possiede attrazioni inattese e imperdibili. Tra queste troviamo il Great Sand Sea, che in italiano vuol dire Grande Mare di Sabbia, un deserto con una magnifica sabbia del colore dell’oro che si estende per 72.000 km quadrati.

Affascinante e suggestiva è l’Oasi di Siwa, una delle tante che costellano il deserto, dove puoi conoscere la cultura berbera e le antiche storie e leggende legate all’oracolo del dio del sole egizio, l'Oracolo di Amon, uno dei più famosi dell’antichità. L’oasi è una macchia verde piena di frutti che sembra spuntare dal nulla nel bel mezzo del Deserto Occidentale. Appena l scorgi, con i suoi alti e verdi palmizi, ti sembra di assistere a un miraggio! All’interno si trova anche la fortezza di Shali, costruita con sale e fango e che dall’alto della sua posizione domina l’oasi. Dalla sua cima puoi godere un panorama suggestivo su tutta l’area circostante!

Ma l’attrazione più interessante e più famosa è la piscina di Cleopatra, un luogo che ti porterà indietro nel tempo e ti farà assaporare la sensazione di toccare con mano lo stile di vita di una grande regina. Qui si trova infatti una piscina in pietra alimentata da una sorgente naturale di acqua calda, in cui Cleopatra e il suo amante Marco Antonio adoravano immergersi durante la loro permanenza a Siwa. Puoi fare anche tu un bel bagno in queste acque per concederti un po’ di relax dopo una giornata di escursioni!

Tra le spiagge interessanti che si possono visitare si segnala la spiaggia di Rommel, circondata da grotte e lagune naturali di straordinaria bellezza nonché teatro degli eventi della battaglia d'Africa. Un altro luogo di interesse, legato anch'esso in tempi recenti agli accadimenti storici della seconda guerra mondiale, è il Sacrario militare italiano di El Alamein, mentre merita assolutamente una visita per ragioni legate alla cultura e alla storia antica la non troppo distante città di Alessandria d'Egitto: ad essa è dedicato l'approfondimento del nostro magazine dal titolo Alessandria d’Egitto: un tuffo nella storia.

Se scegli di trascorrere la tua vacanza a Marsa Matrouh potrai contare sull’ospitalità del Veraclub Jaz Oriental, una struttura meravigliosa che si affaccia sulla splendida Almaza Bay, la spiaggia più caraibica del Mar Mediterraneo. Con i servizi Veraclub potrai trascorrere una vacanza memorabile in una location affascinante e particolarmente suggestiva!

Ultimi Articoli - Magazine