Open main menu
Open main menu

Djerba

Djerba: guida alla località

Mare cristallino, spiagge dalla sabbia soffice e bianca e souk inebrianti con i loro profumi di spezie sono le prime immagini che rimanda alla mente il nome della splendida Djerba. Situata di fronte alla costa sud-est della Tunisia, Djerba è anche la più grande isola del Nordafrica ed è collegata al continente da un ponte romano lungo 6 km.

Questa meravigliosa destinazione situata al largo della Tunisia, famosa per la bellezza delle sue spiagge, è nota anche per le incantevoli città bianche del deserto in cui si sono incrociate varie culture, tra cui berberi, arabi, ebrei e le culture africane. Il paesaggio costiero è invece caratterizzato da palme da dattero e ulivi.

Houmt Souk, la città principale, è un importante porto di pesca ma anche sede di architetture straordinarie come la fortezza XVI secolo, Borj El Kebir, e la sinagoga di El Ghriba, situata a sud e luogo di pellegrinaggio per gli ebrei del Nordafrica. La città è anche conosciuta per i suoi affollati e pittoreschi mercati di artigianato.

Grazie alle temperature calde e a villaggi turistici e resort di alto livello, l'isola ha conosciuto un importante sviluppo turistico a partire dalla seconda metà degli anni '80 come meta di vacanze molto gettonata. A questo ha indubbiamente contribuito anche la relativa vicinanza all'Italia, collegata con voli di linea Tunis Air e voli charter organizzati durante la stagione estiva dai principali tour operator italiani.
 

Djerba: cose da sapere

Per l'ingresso a Djerba è necessario il passaporto con validità residua di almeno 3 mesi. Il passaporto deve avere almeno due pagine disponibili per l'apposizione del timbro di ingresso o uscita dal paese. Nel caso di viaggio organizzato da "Tour Operators" (esibendo documento di viaggio recante conferma della prenotazione alberghiera con le date del periodo di permanenza e il biglietto di ritorno la cui data corrisponda a quella del termine del soggiorno in Tunisia), l'ingresso nel Paese può essere in via eccezionale consentito con carta di identità valida per l'espatrio in corso di validità. Si segnala che le autorità di frontiera tunisine non riconoscono valida la carta d’identità elettronica esibita con il certificato di proroga della validità. Ugualmente non è accettata la carta d’identità cartacea con validità rinnovata mediante apposizione di timbro sul retro del documento. Si raccomanda in tali casi di utilizzare il passaporto, onde evitare il respingimento alla frontiera.

É prevista un'imposta di soggiorno da pagare in loco pari a 3 TND (circa 1 euro) per persona al giorno. Esenti bambini fino a 11 anni. L'imposta è applicata solo per la prima settimana di soggiorno.

Non esiste differenza di fuso orario con l’Italia, tranne nei mesi in cui da noi è in vigore l'ora legale.


Djerba: temperature e condizioni meteo

Il clima è di tipo subtropicale desertico mitigato dall'azione del mare. Le temperature infatti sono da clima mediterraneo, ma dal vicino deserto del Sahara possono arrivare ondate di caldo con venti caldi e secchi. L'inverno la temperatura media si aggira intorno ai 18/20°, mentre in estate sale fino a circa 30°, con punte massime superiori ai 35° nelle giornate di scirocco più caldo. Da giugno a settembre inoltre la temperatura dell'acqua del mare è ideale.

Un viaggio a Djerba è sicuramente un’esperienza suggestiva e affascinante e le temperature calde già da inizio giugno rendono questa location perfetta per una vacanza balneare durante i mesi estivi.
Loading

Cosa vedere a Djerba

L’isola di Djerba ha davvero tanto da offrire, e tra mare e deserto potrai ammirare paesaggi spettacolari e immergerti in luoghi ricchi di suggestioni per trascorrere una vacanza da sogno.

Da visitare assolutamente sono alcune tra le spiagge più belle, come Plage de Sidi Mahrez, situata sul confine nord-orientale di Djerba, famosa per il suo aspetto naturale e selvaggio e circondata da meravigliose acque blu. Qui avvertirai la sensazione di trovarti in un luogo sospeso nel tempo!

Altra spiaggia famosa e imperdibile è anche Plage de la Seguia, posto incantevole e suggestivo, attrezzato con i caratteristici ombrelloni di paglia. Potrai passeggiare e praticare sport acquatici o immergerti nei fondali per scoprire le incredibili meraviglie marine!

Potrai inoltre andare alla scoperta di alcune cose che contraddistinguono la città di Houmt Souk, come il mercato dove acquistare oggetti d'artigianato o i numerosi caravanserragli, che un tempo fungevano da sosta delle carovane e che oggi sono stati trasformati in ristoranti, hotel e boutique. Oppure visitare un interessante museo etnografico che illustra le tradizioni popolari di Djerba e del resto della Tunisia e la Fortezza Araba di BorJ el-Kebir, risalente al XV secolo.

Nei dintorni invece potrai immergerti nelle tradizioni berbere visitando Guellala, famosa per le sue ceramiche, o El Girba con la grande Sinagoga, una delle più antiche del mondo. Sempre a pochi chilometri da Houmt Souk si trova la città portuale di Ajim: alcune strade di questa località state usate come sfondo per le scene nel deserto del film Star Wars di George Lucas. Scopri queste curiosità e molto di più nell'articolo La storia di Djerba e il fascino della cultura berbera del nostro Magazine.

Nell’estremo sud, oltre il ponte romano che consente di raggiungere il continente, tappe fondamentali sono i villaggi berberi. Tra i più interessanti citiamo Chenini e Matmata, in cui si possono scoprire le tradizioni del mondo berbero e beduino, legate alla vita nomade o seminomade delle popolazioni del deserto.

Ma per vivere una magnifica esperienza tra le calde dune del Sahara e le placide oasi di palmizi non dovresti perderti la visita di Douz, “la porta del Sahara” nelle cui vicinanze sorge anche il lago salato di Chott el Jerid, mentre per andare alla scoperta del deserto di montagna ti consigliamo Tataouine, storico avamposto della legione straniera!

Alle attrazioni da visitare durante la tua vacanza a Djerba è anche dedicato l'approfondimento del nostro Magazine dal titolo Visitare Djerba con le escursioni Veratour.

Se desideri vivere una vacanza in Tunisia scegli Djerba come prossima meta di viaggio e affidati alla professionalità di Veratour che ti accoglierà nella splendida cornice del Veraclub Iliade. Il Villaggio si affaccia su una tra le più belle spiagge di sabbia fine dell’isola ed è immerso in uno scenario fantastico, che ti farà ritrovare un completo benessere e ti farà dimenticare lo stress. Con Veratour potrai vivere un soggiorno indimenticabile, un’esperienza unica che ti coinvolgerà nel corpo e nello spirito!
Vera Assistance, Vera Top e Vera Extra: la migliore assicurazione per il tuo viaggio a Djerba
Per consentirti di prenotare e viaggiare con maggiore tranquillità, in collaborazione con la compagnia assicuratrice leader nel segmento dei viaggi, Veratour ha integrato la formula assicurativa base compresa nei suoi pacchetti vacanza con ulteriori tutele, e messo a punto nuove formule assicurative aggiuntive opzionali che garantiscono massima copertura per tutte le eventuali problematiche legate al Covid-19 prima e durante il viaggio.


Vera Assistance

La polizza di base di Europ Assistance Italia S.p.A. inclusa in tutti i pacchetti per prenotare e godere in tranquillità le meritate vacanze. Vera Assistance comprende:​
  • Assistenza illimitata e innovativa grazie alla centrale operativa - attiva tutti i giorni h24 - e alla sua rete di assistenza mondiale.
  • Massimali delle spese mediche in viaggio fino a 250.000 Euro.
  • Copertura per epidemie e pandemie per Assistenza e Spese Mediche durante il viaggio e, solo per partenze dal 1 novembre 2021, anche ANNULLAMENTO del viaggio per infezione da Covid-19 (e sue variazioni e/o mutazioni).
  • WebApp QuickAssitance per la consultazione delle polizze e la gestione dei sinistri.
  • Tutela prima, durante e anche dopo il viaggio: scopri i dettagli in base alla destinazione scelta.
 

Vera TOP, acquistabile per partenze dal 1 novembre 2021

La nuova polizza integrativa facoltativa acquistabile al momento della prenotazione, che perfeziona ancor di più la tua copertura grazie a:
  • Ampliamento delle cause di annullamento del viaggio.
  • Aumento dei massimali delle spese mediche in viaggio fino a 500.000 Euro, con copertura delle infezioni da epidemia e pandemia.
  • Garanzia RISCHIO ZERO che ti tutela a in caso di eventi fortuiti e di forza maggiore durante la tua vacanza.


Vera EXTRA, acquistabile per partenze dal 1 novembre 2021

La nuova polizza integrativa facoltativa acquistabile fino al giorno prima della partenza, per una più completa copertura in caso di infezione da Covid-19 e sue variazioni e mutazioni:
  • Copertura in caso di quarantena, spese di rientro a domicilio, spese alberghiere e rimborso in pro rata del viaggio non usufruito a causa di infezione e/o quarantena.


Scopri i dettagli​

 

Informazioni utili, documenti, visto, fuso orario

Documenti Richiesti

É necessario il passaporto con validità residua di almeno 3 mesi. Il passaporto deve avere almeno due pagine disponibili per l'apposizione del timbro di ingresso o uscita dal paese. Nel caso di viaggio organizzato da "Tour Operators" (esibendo documento di viaggio recante conferma della prenotazione alberghiera con le date del periodo di permanenza e il biglietto di ritorno la cui data corrisponda a quella del termine del soggiorno in Tunisia), l'ingresso nel Paese può essere in via eccezionale consentito con carta di identità valida per l'espatrio in corso di validità. Si segnala che le autorità di frontiera tunisine non riconoscono valida la carta d’identità elettronica esibita con il certificato di proroga della validità. Ugualmente non è accettata la carta d’identità cartacea con validità rinnovata mediante apposizione di timbro sul retro del documento. Si raccomanda in tali casi di utilizzare il passaporto, onde evitare il respingimento alla frontiera.


Visti e tasse 

É prevista un'imposta di soggiorno da pagare in loco pari a 3 TND (circa 1 euro) per persona al giorno. Esenti bambini fino a 11 anni. L'imposta è applicata solo per la prima settimana di soggiorno.


Fuso orario, valuta e lingua

Fuso orario: Non esiste differenza di fuso orario con l’Italia (tranne nei mesi in cui è in vigore l'ora legale).
Valuta: Dinaro Tunisino (TND).
Lingua: Arabo.

Ultimi Articoli - Magazine