Home magazine Sri Lanka parchi naturali

Sri Lanka: 5 parchi nazionali da non perdere

Oceano Indiano - Sri Lanka - 02.07.2021

In viaggio immersi nella natura dello Sri Lanka, parchi nazionali e riserve naturali con paesaggi mozzafiato.

Contenuti


Viaggio nella natura dello Sri Lanka

La vocazione dello Sri Lanka per la natura risale al 247 avanti Cristo, quando il Re uno Devanampiya Tissa creò la prima oasi di fauna e flora al mondo, seguendo uno dei precetti fondamentali del buddismo secondo il quale non si può danneggiare alcuna forma di vita sulla terra. Oggi quasi il 15% dello Sri Lanka è area protetta ed è abitata da 91 specie di mammiferi, (tra cui elefanti, leopardi, orsi e scimmie), centinaia di specie di farfalle, oltre 80 specie di serpenti (compresi cobra e vipere) e circa 435 specie di uccelli: di queste circa 21 sono endemiche dell’isola. Probabilmente, se si esclude l'Africa, lo Sri Lanka è uno dei paesi al mondo in cui è più interessante e appassionante fare fotosafari. L'isola è anche la patria dell’Ayurveda, la più antica medicina naturale del mondo.

In questo articolo del nostro Magazine passiamo in rassegna quelli che secondo noi sono i 5 migliori parchi nazionali dell'isola di Ceylon, assolutamente da non perdere durante il tuo viaggio in questa meta così ricca di fascino. Buona lettura!
 

Yala Area, la terra dei leopardi: 978,8 KM²

Incastonata tra i paesaggi più splendenti dello Sri Lanka, Yala pullula di una vivace varietà di fauna selvatica! Il parco nazionale di Yala è generalmente considerato la riserva naturale più bella dello Sri Lanka. In ogni caso, è il parco nazionale più famoso del Paese. Il parco ospita gli abitanti più meravigliosi e sfuggenti dello Sri Lanka come il leopardo, dal quale prende il soprannome "terra dei leopardi", l'elefante asiatico, gli esili lori endemici, l'orso bradipo e molti altri! Il parco nazionale di Yala è suddiviso in zone, dove si possono avvistare diverse specie di animali. Dato che il parco è così grande, si consiglia vivamente di portare una guida.
 

Udawalawe Area, la "casa" degli elefanti: 308,2 KM²

Annidato tra i confini delle zone secche e umide nel sud dello Sri Lanka, il Parco nazionale di Udawalawe è un importante santuario per i viaggiatori che desiderano vedere un elefante da vicino: qui si trova una delle più grandi popolazioni di elefanti del mondo, più di 500. Ogni pochi chilometri si incontra un elefante, e spesso anche intere famiglie. Anche se non ci sono molti altri mammiferi in Udawalawe, vi sono 184 tipi di uccelli e 135 farfalle, rettili e anfibi.
 

Bundala Area, la terra delgi uccelli: 33,39 KM²

Se Yala è la terra dei leopardi, il parco nazionale Bundala è la terra degli uccelli: questo parco nazionale ospita un numero enorme di diverse specie di uccelli, grazie al fatto che questa regione è un importante luogo di svernamento per uccelli di tutto il mondo. Una delle attrazioni più popolari del parco è il fenicottero. Bundala è costituito in gran parte da paludi. Oltre agli uccelli, nel parco si trovano anche altre specie animali, come i coccodrilli.
 

Horton Plains Area, l'altopiano più elevato dello Sri Lanka: 31,6 km²

Negli altipiani centrali dello Sri Lanka si trova Horton Plains. Questo parco nazionale è situato a 2.300 metri di altitudine, sullʼaltopiano più alto dello Sri Lanka. Qui si trovano relativamente poche specie animali e il punto culminante di Horton Plains è la splendida vista sui paesaggi circostanti. Lʼarea è circondata da foreste nebulose dove crescono le più diverse specie di piante. È l’unico parco in cui è possibile fare un’escursione a piedi. Molti turisti vengono a vedere il precipizio della fine del mondo (in inglese End of the World), le Baker Falls, alte 20 metri e la cascata più alta dello Sri Lanka: Bambarakanda Falls.
 

Wasgamuwa Area, prediletto dagli escursionisti: 31,6 km²

In Sri Lanka cʼè un parco nazionale particolarmente adatto per gli escursionisti: il Wasgamuwa. A differenza di Bundala, le pianure di Wasgamuwa sono molto aride e quindi ottime per le escursioni. Così come a Udawalawe, anche qui ci sono molti elefanti e si distingue da altri parchi per una gamma completa di predatori, fra cui gli orsi. Il parco nazionale di Wasgamuwa presenta grandi dislivelli; alcuni sentieri salgono fino a 500 metri e possono risultare difficili anche per gli escursionisti più esperti. Se intendete fare unʼescursione, preparatevi bene e portate con voi molta acqua.
 

I parchi nazionali dello Sri Lanka, in viaggio con Veratour

La maggior dei turisti provenienti da tutto il mondo si recano nello Sri Lanka soprattutto per gli splendidi paesaggi naturali. Quando si visita un parco nazionale, naturalmente si passa molto tempo all’aperto. Il periodo migliore per visitare i parchi nazionali dello Sri Lanka è pertanto tra dicembre e marzo, perché durante questi mesi piove meno e le temperature sono piacevoli. Dato che si passa tanto tempo all’aperto durante una visita a un parco nazionale, è saggio proteggersi dagli insetti e soprattutto dalle zanzare. Modi semplici per proteggersi sono l’uso di maniche lunghe e pantaloni lunghi, oltre all’utilizzo di un anti repellente.

In questo articolo del nostro Magazine abbiamo esplorato nel dettaglio le più belle attrazioni naturali che troverai nello Sri Lanka, mentre nell'articolo dal titolo 10 cose che (forse) non sapevi sullo Sri Lanka abbiamo passato in rassegna le principali cose curiose che molto probabilmente non immaginavi o non sapevi su questa splendida destinazione dell'Oceano Indiano. Inoltre nell'articolo Cosa vedere in Sri Lanka: le destinazioni imperdibili abbiamo individuato cinque mete imperdibili durante una vacanza nell'isola.

Per il tuo viaggio nella natura, nella storia e nei paesaggi dello Sri Lanka scegli Veratour!
 

 
Articoli Correlati
Cultura Curiosità Oceano Indiano - Sri Lanka
La patria d'origine della cannella e dell'elefante asiatico, i tuk-tuk e i pescatori sui trampoli, il tè e il dente di Buddha
01.07.2021
Cultura Curiosità Maldive - Oceano Indiano - Veraclub Yash Nature Resort - Veraresort Gangehi Island Resort & Spa
Cose curiose sulle tradizioni maldiviane: scopri cosa rende veramente unico l'arcipelago delle Maldive
30.06.2021
Escursioni Maldive - Oceano Indiano - Veraclub Yash Nature Resort - Veraresort Gangehi Island Resort & Spa
Le nostre guide di viaggio ti portano oggi a scoprire le Maldive con escursioni a 3 isole meravigliose: Hulhudheli Island, Bandidhoo Island, Rinbudhoo Island.
27.12.2019