Open main menu
Open main menu
Home magazine Giappone Tokyo

Tokyo, speciale Nightlife: le Izakaya e i migliori Rooftop Gardens

Estremo Oriente - Giappone - 05.06.2021

La capitale del Giappone offre una vivace e sorprendente vita notturna: scopri con noi i tipici locali giapponesi dove mangiare e bere e gli hotspot più modaioli di Tokyo.

Contenuti


Vita notturna a Tokyo

I giapponesi sono rinomati per essere un popolo di grandi lavoratori, ma non per questo mancano i divertimenti ed interi quartieri dedicati ai locali notturni. I giovani di preferenza si radunano nelle izakaya, tradizionale corrispondente nipponico dei nostri pub, aperti fini a tarda notte, dove si servono birra, cocktails e sakè, accompagnati dai più diversi e deliziosi piatti tipici del locale.

In origine yokocho significava solo ‘vicoli’ in giapponese, ma oggi sono per lo più stradine piene di izakaya ed è in questi posti che devi andare se vuoi farti un’idea della Tokyo più “autentica” e meno pulita, magari brindando insieme ai clienti del posto. Tradizionalmente, l’ingresso delle izakaya negli yokocho è indicato da una lanterna rossa o bianca su cui è scritto a mano il nome del locale e da una tenda noren sulla porta. I migliori yokocho di Tokyo si trovano nelle zone più frequentate e con tanti uffici, diventando così la tappa di molti impiegati dopo il lavoro e di chi voglia fuggire al trambusto cittadino. Molti yokocho sono raggiungibili a piedi dalla stazione, nei quartieri degli affari e nelle zone centrali, ma ce ne sono un pò in tutte le zone della città.

A Tokyo i quartieri più vivaci e trendy sono: Roppongi, prevalentemente frequentato dalla comunità straniera occidentale, dove sorgono le innumerevoli discoteche e nightclubs; Ginza, quartiere raffinato ed elegante con diversi club privati; quindi Shibuya, Shinjuku ed Harajuku, preferiti dai giovanissimi e dai più modaioli. In questi ultimi anni molto in voga sono anche i Rooftop Gardens, un modo piacevole per passare la serata ammirando la città al tramonto, dall’alto di uno dei suoi grattacieli, sorseggiando un ottimo cocktail con vista a 360 gradi.


Cosa sono le Izakaya

Le izakaya si trovano ovunque, sono molto diffuse non solo a Tokyo ma in tutto il Giappone. Dai locali a gestione individuale alle grandi catene in franchising, questi tipici locali giapponesi sono perfetti per rilassarsi con colleghi e amici. Come nei nostri pub, nelle izakaya si beve principalmente birra, sakè e whisky e c’è un ricco menù di piatti giapponesi, ma non solo.

Alcune izakaya sono paragonabili a bar, ma altre sono molto più simili a ristoranti. Anche l'arredo può variare: tavoli bassi con cuscini su cui sedersi o sedie senza gambe, oppure in stile occidentale, con tavoli e sedie comuni. Nelle izakaya più grandi, che spesso fanno parte di una catena, le ordinazioni si possono fare tramite tablet. Nei locali più piccoli, invece, i menù sono di solito solo in giapponese, a volte scritti a mano. Questo però non è un motivo per scoraggiarsi: l’atmosfera amichevole e l’alcol in circolo facilitano le cose e spesso si fa amicizia con gli altri clienti, di solito pronti a dare consigli.

Alla fine della serata si dice: “Okaikei onegai shimasu” o si incrociano gli indici delle mani per farsi portare il conto al tavolo. Questo, di solito, sarà unico: si paga "alla romana" e come in tutti i ristoranti in Giappone, neanche nelle izakaya si lasciano mance. In genere le izakaya aprono tra le 17:00 e le 18:00 e chiudono tra le 23:00 e mezzanotte, un po’ prima che il servizio ferroviario di Tokyo si fermi. Alcune, però, sono aperte fino a tarda notte.


Cosa si mangia e cosa si beve nelle Izakaya

Nei menù delle izakaya ci sono bevande e piatti appetitosi, ma senza pretese. Le portate di solito sono piccole porzioni che si possono dividere con i compagni di tavolo, e che non riempiono tanto. Da bere, birra, sakè, whisky e cocktail non molto elaborati.

Nelle izakaya si mangiano piatti classici semplici e popolari tra cui spiedini di pollo ‘yakitori’, carne o pesce alla griglia, pollo fritto ‘kara-age’ (che si pronuncia “kara-aghe”), fagioli ‘edamame’, verdure in salamoia e molto probabilmente pietanze più all’occidentale come patatine fritte, insalata russa e pizza. Ulteriori portate classiche possono essere sushi e ramen, ma solo nelle izakaya più grandi. E, per chi a fine serata non ha ancora la pancia piena, ci sono le polpette di riso alla griglia!

In generale, i prezzi sono piuttosto contenuti e permettono di provare tante cose senza spendere troppo. Quando ci si siede in un’izakaya, si riceve un tovagliolo di spugna per pulirsi le mani e uno stuzzichino chiamato ‘otoshi’, che può essere qualsiasi cosa, dalla verdura cotta al pesce fresco, e il cui prezzo (‘otoshidai’) fa parte del coperto. Da provare anche se non lo si è scelto. In molte izakaya ci sono happy hour nel tardo pomeriggio e offerte all-you-can-drink (bevande illimitate a un prezzo fisso) per tutta la serata e per la durata di una o due ore. Per chi non beve alcolici, la scelta è piuttosto ampia, con tè, succhi di frutta e altri analcolici.


I migliori Rooftop Gardens di Tokyo

Secondo le stime più recenti, considerando anche i sobborghi che circondano la città, Tokyo la capitale del Paese del Sol Levante, con i suoi 8.547 chilometri quadrati di estensione è la terza città più grande del mondo. Non stupisce quindi che sia piena di grattacieli ed edifici di tutte le dimensioni e stili; tra questi, 46 edifici si ergono per più di 185 metri e ben 16 di essi sono tra i 25 edifici più alti del Giappone. A questi si aggiungono alcuni edifici simbolo della città come la Tokyo Sky Tree con i suoi 634 metri e la Tokyo Tower con appena, si fa per dire i suoi 333 metri. Mentre la maggior parte degli hotspot di Tokyo si trova al piano terra, la parte superiore di questi edifici offre anche alcuni luoghi nascosti speciali: veri e propri giardini pensili! Soprattutto in estate, i giardini pensili offrono una splendida vista sulla città mentre si può godere di un drink, di una bevanda rinfrescante e di un pasto leggero. Qui di seguito vi segnaliamo alcuni dei migliori giardini pensili di Tokyo da esplorare.


1. Ikebukuro Seibu Roof Garden

Una delle più grandi terrazze sul tetto di Tokyo, è un ottimo posto per prendere un drink e guardare il tramonto sulla città. Situato al 9° piano, l'edificio si trova nel mezzo di Ikebukuro e offre una vista a 360° della città, particolarmente panoramico al tramonto. Il giardino s’ispira al giardino della casa di Monet a Giverny e al dipinto Water Lilies, sempre del pittore. Atmosfera piacevole intorno al laghetto chiamato appunto, Water Lilies Garden, musica rilassante, e aree di rinfresco per pasti leggeri.


2. Tenku No Beer Garden

Shinjuku è un must per chiunque visiti Tokyo, sede di luoghi famosi con una vivace scena notturna come il Golden Gai e Kabukicho. Se avete già scoperto i migliori locali per bere a Shinjuku a terra, allora dirigetevi verso la birreria all'aperto sul tetto di Kabukicho, la Tenku no Beer Garden (aperta solo in estate). Il giardino sul tetto offre una splendida vista del centro di Tokyo ed è attrezzato con molti posti a sedere e ombrelloni. Oltre alle birre giapponesi, trovate selezione di oltre 30 diverse birre internazionali, che si sposano alla perfezione con gli snack come il roast beef o un piatto barbecue. Sono disponibili diversi programmi all you can eat e/o drink per soddisfare l'umore di chiunque.


3. Miyashita Park

Situato proprio accanto al famoso incrocio di Shibuya di Tokyo, questo tetto, completo di un parco per skateboard, un muro per bouldering e persino un campo coperto di sabbia perfetto per il beach volley, è di gran lunga l’attrazione del centro commerciale Miyashita Park di recente apertura. È possibile prendere un drink e rilassarsi sul prato aperto. L’ora migliore? Il tramonto quando le luci dello skyline di Shibuya si accendono.


4. Meguro Sky Garden

Il Meguro Sky Garden è situato a pochi passi a sud dalle luci al neon di Shibuya lungo il fiume Nakameguro, in cima allo svincolo circolare ad anello sulla Metropolitan Expressway, un piccolo pezzo di natura sospeso sull'autostrada. Il giardino, lungo 400 metri, ospita oltre 1.000 alberi, tra cui susini e ciliegi, oltre a un giardino giapponese e un boschetto di bambù. È una giungla tra il cemento della città, un luogo perfetto per ammirare il tramonto durante un picnic e nelle giornate limpide si può ammirare il monte Fuji in lontananza!


5. Shibuya Parco Rooftop Park

Shibuya è conosciuta in tutto il mondo per la sua traversata super trafficata, dove nelle ore di punta attraversano 2500 persone contemporaneamente. Con la sua abbondanza di negozi, gallerie ed eventi, molti acquirenti tendono a dimenticare che Shibuya PARCO ha un bel giardino sul tetto in cima. Gli alberi e la vegetazione naturale conferiscono al giardino un'atmosfera più tradizionale ed è un ottimo posto dove fermarsi e rilassarsi a pranzo o fare un picnic con gli amici. L’area dispone di un elegante bar.


6. Tokyu Plaza Omotesando Harajuku

Non ti aspetteresti di trovare una tale tranquillità lungo le strade trafficate di Harajuku, il quartiere dei giovani “kawaii” di Tokyo, il movimento socio culturale nato alla fine degli anni 80 come forma di liberazione dalla società statica. Al Tokyu Plaza Omotesando Harajuku c'è molto spazio per rilassarsi, distendersi e godersi un drink. È un hotspot altamente instagrammabile con molti punti nascosti per scattare foto straordinarie. Il ponte in legno è adornato da abbondante vegetazione e dispone di un bancone comune circondato da posti a sedere in stile anfiteatro. 


Viaggio in Giappone, le Izakaya con le escursioni Veratour

Tra le mete più gettonate dell'Estremo Oriente, Tokyo è una metropoli frizzante, frenetica, estrema e interessante. In fatto di nightlife offre molto a chi desidera visitarla; in questo articolo abbiamo passato in rassegna quelli che riteniamo essere in assoluto i 6 migliori Rooftop Gardens per un aperitivo di relax con emozionante vista a 360° sullo skyline della capitale giapponese. Riguardo il cibo invece, molti pacchetti di viaggio Veratour contemplano già le cene in izakaya ed è comunque possibile arricchire il tuo soggiorno giapponese con cene ed esperienze nei tipici locali giapponesi: per le informazioni sui prezzi, puoi consultare i box delle escursioni presenti nella pagina Giappone.

Sempre a Tokyo, l'articolo Il Sumo, lo sport nazionale giapponese ti fa scoprire il mitico stadio Ryogoku Kokugikan e il meraviglioso quartiere della capitale considerato la "culla del sumo", ricco di testimonianze e di architetture risalenti all'epoca Edo. Altre curiosità sulla cultura e sulle tradizioni nipponiche? Nell'articolo del nostro Magazine dal titolo La cucina giapponese: non solo sushi e sake ti guidiamo alla scoperta degli ingredienti, dei piatti e delle usanze giapponesi in fatto di cibo e pasti. Negli approfondimenti 10 cose che (forse) non sapevi sul Giappone e Viaggio in Giappone: tradizioni, cultura e curiosità scoprirai tante altre curiosità sulle tradizioni e sulla particolarissima cultura del "paese del sol levante". Nell'articolo del nostro Magazine dal titolo Cosa vedere a Kyoto con i viaggi Veratour ti facciamo conoscere invece la capitale culturale del Giappone e le sue attrazioni più famose attraverso le escursioni Veratour.

I viaggi Veratour in Giappone ti consentono di conoscere a fondo questa terra e vivere tantissime esperienze che ti faranno apprezzare fino in fondo lo spirito e la cultura tradizionale giapponese. Scopri con Veratour il meglio del Giappone!

Articoli Correlati
Appuntamenti Focus Estremo Oriente - Giappone
I luoghi del Sumo e i lottatori mitici, i ristoranti Chanko Nabe, lo stadio Ryogoku e il quartiere del periodo Edo
04.06.2021
Cultura Gastronomia Estremo Oriente - Giappone
Scopri i cibi, le bevande e le tradizioni culinarie nipponiche: pesce crudo, riso e verdure, sake e whisky, e l'antica arte del Bento
03.06.2021
Città d'arte Cultura Estremo Oriente - Giappone
Kyoto e Nara, il palazzo imperiale e i templi buddisti, la foresta di bamboo e Arashiyama, il mercato Nishiki e la cena con le apprendiste geishe.
27.05.2021