Open main menu
Open main menu
Home magazine Naxos borghi e cucina tipica

In vacanza a Naxos: borghi tradizionali e cucina tipica greca

Grecia - Naxos - Veraclub Naxos - 29.09.2021

Scopri le tradizioni più autentiche di quest'isola, ricca di tesori e sapori tutti da vivere!

Contenuti


Un'isola ricca di tesori, un vero concentrato di emozioni

Naxos è un’isola capace di affascinarti sin dal primissimo sguardo. Arrivando via mare, entrando col traghetto nel porto avverti subito i 5 mila anni di storia che ne fanno uno degli insediamenti più antichi del mondo. L’isola è un gioiellino greco circondato da acque cristalline, con scogliere, dune di sabbia e splendide calette, dove puoi trovare attrattive culturali un po’ ovunque, tra siti archeologici, mostre, musei e concerti di musica classica all’aperto con lo sfondo di suggestivi tramonti e dell’antica Portara.

Naxos - Portara

Al tuo arrivo a Naxos Town la noterai subito, la cosiddetta Portara, ovvero la grande porta in marmo di un tempio dedicato al dio Apollo che risale al periodo classico. Poco distante potrai vedere la cupola di una caratteristica chiesetta bizantina e in cima al paese il Castro, un castello veneziano la cui costruzione risale all'epoca medievale. Verrai quindi da subito catapultato nella storia e respirerai un’atmosfera unica, la stessa che ti aspetta nelle vie della cittadella, una di quelle meglio conservate di tutto l’arcipelago delle Cicladi.

Passeggiando sul lungomare potrai avventurarti tra i tanti negozietti, taverne, ristoranti e botteghe tradizionali. Oppure entrare in uno dei tanti piccoli caffè, locali, bar e club dove si suona musica dal vivo, trovando tutto ciò che cerchi sia in termini di relax che di divertimento. Se ti interessano le attività sportive ti aspettano gite in barca a vela con skipper in direzione delle isole vicine, emozionanti percorsi a cavallo sulla spiaggia, immersioni, escursioni in mountain-bike o a piedi accompagnati da guide, tour fotografici e la possibilità di esplorare l’isola su un quad. Insomma, Naxos è un vero concentrato di emozioni!

Il monte Zeus troneggia nel cuore verde dell'isola, dominando la pianura di Tragea con i suoi ulivi, aranci e platani che spesso superano il secolo di età. Nel magnifico scenario naturale dell'entroterra sorgono castelli, torri, monasteri fortificati e chiese bizantine: Naxos è davvero un’isola ricca di tesori tutti da visitare! Ad esempio avrai modo di scoprire ben 40 paesi di varie dimensioni, tutti intatti e caratteristici, abitati da un popolo gentile che ti farà sentire sempre il benvenuto. Qui avrai anche modo di assistere alle festività religiose ortodosse con usanze antiche e tradizioni tipiche che ancora oggi resistono al passare del tempo.


Paesini, borghi e villaggi tradizionali da visitare a Naxos

Damalos - Laboratorio di ceramicaPresso il nostro Veraclub Naxos potrai acquistare e partecipare a molte differenti escursioni organizzate. Tra queste, se ti interessa conoscere l'anima più tradizionale dell'isola, non dovresti perdere la visita alla scoperta di Apollonas e degli altri borghi e villaggi tipici. L'escursione inizia con il trasferimento in bus nel villaggio di Damalas, situato al centro dell'isola. Qui sono rimasti pochissimi abitanti, ma potrai visitare un laboratorio di ceramica tradizionale e un antico frantoio a tutt'oggi in funzione. Il laboratorio è di un artigiano che ha dedicato a questo lavoro tutta la sua vita, proprio come si evince dalle opere esposte assieme alle foto di famiglia. Questo è il luogo ideale per acquistare piccoli souvenir da portare alle persone care, oggetti economici ma preziosi da un punto di vista emozionale. Camminando poi tra i vicoli bianchi, raggiungerai il frantoio nel quale le olive vengono ancora pressate secondo i metodi tradizionali; qui respirerai il profumo delle cose di un tempo, che hanno conservato autenticità e il gusto della genuinità.

Naxos - ChalkiIl secondo villaggio al quale arriverai sarà Chalki sito nella pianura di Tragea, considerata la parte più fertile di questa terra. Qui apprenderai l'arte della produzione del Kitron, liquore tipico ricavato dalle foglie dei limoni di Naxos, visitando un'antica distilleria risalente al 1896. Per il pranzo, ti fermerai alla caffetteria sulle montagne di Fanari presso un vecchio mulino a vento.

Naxos - ApiranthosRipartirai poi alla volta di Apiranthos, chiamato "il villaggio di marmo" e situato proprio ai piedi della montagna Fanari, dove ti sembrerà di trovarti in un luogo lontano dai precedenti, sebbene siano vicinissimi. In questo paesino infatti si parla un altro dialetto, la cultura e le tradizioni sono completamente diverse; le ragioni sono di carattere storico, i primi abitanti ad insediarsi qui giunsero dai monti di Creta. Sceglierai se visitare il museo archeologico o passeggiare per i caratteristici vicoli di questo paesino incantevole.

Resti statua di KourosL'escursione terminerà poi con la visita al borgo costiero di Apollonas, che affaccia su una spiaggia bellissima e dove potrai vedere i resti di Kouros, con la statua raffigurante il dio Dionisio, la torre di Agia e il villaggio di Eggares circondato dal verde.


La cucina tipica di Naxos

Cucina greca - Gyros pitaRiguardo l'anima tipica e tradizionale di quest'isola, che abbiamo definito un piccolo gioiello greco, un aspetto che renderà certamente interessante la tua vacanza è la scoperta della cucina tipica di Naxos, con tanti piatti e sapori tutti da provare. Come antipasto si usa spesso il polpo alla brace servito a pezzetti. Ci sono poi i famosi pomodori ripieni di riso, il mussakas, ovvero un pasticcio con patate, melanzane, carne e besciamella, i souvlaki, spiedini di pesce o carne alla brace e il gyros, ovvero carne di maiale o pollo fatta su un girarrosto verticale tipo kebab.

Queste pietanze sono quasi sempre accompagnate dalla famosa crema tzatziki a base di yogurt greco, aglio e cetriolo. Come accompagnamento si utilizza la cosiddetta pita, una sorta di focaccia bassa e morbida. Altro piatto tipico da provare è l’insalata greca fatta con pomodori, cetrioli, peperoni verdi, cipolla rossa, olive nere e feta. Quest’ultimo è un formaggio di pecora a pasta molle molto saporito, bianco e con piccoli fori irregolari.

Altro formaggio tipico è il myzithra che si produce con siero di latte di capra o di pecora e con aggiunta di latte. Il Graviera Naxou invece è fatto con latte vaccino pastorizzato miscelato con piccole dosi di latte caprino ed è un prodotto esclusivo dell’isola di Naxos. Si tratta di un formaggio dal gusto caratteristico e aroma speziato, con un retrogusto che offre sentori di frutta secca, mandorle e noci. Se ti piacciono le pietanze piccanti ti consigliamo anche di assaggiare il kefalotiri, un formaggio duro ricavato dal latte di capra e di pecora miscelati insieme.

Cucina greca - BaklavaPassando ai dolci, sull’isola di Naxos potrai gustarne di straordinari. C’è la baklava realizzata con mandorle, miele e pasta sfoglia, c’è il kataifi fatto a spaghettini di pasta con mandorle e miele, c’è il famoso revani al semolino e il ghalaktobureko fatto di sfoglia, sciroppo e crema. Queste leccornie si accordano magnificamente con i vini greci, specialmente quelli forti e particolari che troverai nei vari villaggi. Qui le famiglie portano avanti la tradizione di produrre il proprio vino e offrirlo gratuitamente durante ricorrenze e feste varie. I vini che maggiormente hanno saputo farsi conoscere sono il Portara, il Kitron al limone e la tipica grappa Raki.


Dove soggiornare

Sulla splendida spiaggia di Mikri Vigla, sorge il Veraclub Naxos, pronto a offrirti tutta l’ospitalità, il comfort e i servizi riservati a chi viaggia Veratour. Il resort propone ambienti moderni e funzionali ricavati però dall’architettura tipica delle Cicladi, formata da costruzioni basse e bianche. Questa struttura è uno dei fiori all’occhiello di Veratour in Grecia e la spiaggia sabbiosa su cui è affacciata è una delle più ampie e comode della zona.

Se sceglierai una vacanza a Naxos, potrai davvero staccare la spina e vivere giorni indimenticabili lontano dai ritmi frenetici della città. Sappi infatti che l’unico semaforo esistente sull’isola è nei pressi dell’aeroporto che la collega ad Atene!  Se vuoi scoprire di più su questa meravigliosa isola delle Cicladi, leggi l'articolo Naxos: i 5 siti culturali da visitare e le 7 spiagge più belle. Ti aspetta un viaggio pieno di emozioni e di sorprese, in uno dei luoghi più incantevoli del Mediterraneo. Vieni a scoprire i tesori storici e culturali che Naxos ti offre!
Articoli Correlati
Consigli di viaggio Cultura Spiagge Grecia - Naxos - Veraclub Naxos
Il tempio di Demetra e la Portara, il Kastro e Panagia Drosiani, Agios Giorgios e Agios Prokopios.
28.09.2021
Consigli di viaggio Grecia - Mykonos - Veraclub Penelope
Scopriamo Chora e Little Venice, i mulini a vento e il pellicano Petros. Ma anche cittadine e villaggi meno famosi dell'isola cicladica
26.07.2019
Consigli di viaggio Cultura Grecia - Santorini - Veraresort Imperial
Un'isola unica al mondo! Le nostre guide oggi ti portano a scoprire i borghi di Fira e Oìa, le spiagge e i vigneti, le rovine di Akrotiri.
02.08.2019