Home magazine 3 attrazioni da non perdere visitando Lanzarote

3 attrazioni da non perdere visitando Lanzarote

Canarie e Baleari - Lanzarote - VeraResort La Geria - 04.10.2019

Alla scoperta delle attrazioni di Lanzarote con le guide di viaggio Veratour: Riscos de Famara, il castello di San Josè e il giardino dei cactus

Contenuti


Visitare Lanzarote

Le isole dell’arcipelago delle Canarie sono alcune tra le destinazioni più frequentate dal turismo internazionale.

Lanzarote, con la sua affascinante origine vulcanica e il carattere indomabile, è forse la preferita da chi cerca una vacanza di tipo naturalistico. E’ qui che l’uomo e la natura sono riusciti a trovare un equilibrio ed un’integrazione che raramente si riscontra altrove.

L’isola offre tantissimo dal punto di vista paesaggistico. Laghi di lava a poca distanza da spiagge incontaminate bagnate da acque cristalline, vigneti a perdita d’occhio, grotte vulcaniche, villaggi di pescatori tutti da visitare e case scavate nella nuda roccia. Il clima qui è incredibile, sembra infatti che sia sempre primavera; il mare è calmo e i suoi fondali sono così incantevoli da rendere irresistibile l’idea di immergersi e goderne appieno. In tutto l’arcipelago è proprio Lanzarote a rivelare con maggior chiarezza le sue origini geologiche di tipo vulcanico e grazie agli sforzi fatti dall’uomo per non guastare la sua bellezza, l’Unesco ha dichiarato l’isola Riserva della Biosfera.

Se sei un amante del vino, non potrai non fare il tour dei vigneti: qui la terra è particolarmente fertile, proprio grazie alla cenere lasciata dalle eruzioni vulcaniche. Nelle cantine potrai degustare il nettare ricavato da queste uve pregiatissime. Per un’immersione nel relax totale, l’isola della Graciosa è il posto ideale, così come il Parco Nazionale del Timanfaya, con le sue rocce colorate di rosso e di ocra.

Le spiagge sono mozzafiato, con la sabbia bianca o nera e al tramonto regalano spettacoli indescrivibili. Tra le più belle, meritano una visita la Playa de Guacimeta, Playa de la Concha o la Playa de las Cuchara per gli amanti del surf e del kite-surf. Le acque di El Golfo infine, ti lasceranno a bocca aperta: il cratere a livello del mare si è formato e inondato nel 1730, e le alghe che prolificano nell’acqua la tingono del singolare - quasi incredibile - colore verde smeraldo.

A Lanzarote, sono presenti le attrazioni più stravaganti del mondo; un esempio su tutti: il Museo Atlantico, il primo museo sottomarino realizzato in Europa. Proprio parlando di attrazioni inusuali, una di quelle considerate imperdibili è il Jardìn de Cactus, nato da un’idea dell’artista e architetto Cesar Manrique e realizzato nel 1990.
 

Il giardino dei cactus!

Il giardino ospita 1000 differenti specie di cactus, sistemati nel terreno tra strade lastricate, rocce e specchi d’aqua. Lo scenario creato dall’artista è davvero suggestivo; i fiori delle piante grasse, colorati e bellissimi, sono un’esplosione di vita e contrastano con l’idea di aridità e la durezza delle spine tra cui si fanno spazio. Ogni pianta è sistemata a seconda delle proprie necessità di esposizione al sole o al vento, affinché possa crescere con le condizioni ideali. Non puoi nemmeno immaginare quante forme e colori diversi possano avere i cactus e quanto siano affascinanti con la loro capacità di crescere rigogliosi tra le sabbie aride del deserto.

Guatiza, la località in cui si trova il giardino, era un tempo una cava attorno alla quale i campi erano destinati alla coltivazione del fico d’india. Oggi attira visitatori da tutto il mondo che desiderano scoprire uno dei luoghi più singolari dell’isola. Camminerai tra i terrazzamenti per circa un’ora ma vivrai un’emozione che si imprimerà inevitabilmente nel tuo cuore!
 

Il Castello di San Josè

Un luogo da non perdere per riscoprire il profumo del passato dell’isola più orientale delle Canarie è il Castello di San Josè, che ti farà tornare indietro al 1700 e all’epoca borbonica. Immagina un’isola vessata dalle incursioni di pirati e dagli attacchi dei corsari; immagina i reggenti che costruiscono una fortezza militare e difensiva: questo è il Castello di San Josè. Il Castello, costruito su uno dei principali porti delle Canarie, era anche dimora della signoria, e oggi il suo ponte levatoio ti permette di entrare in un interessante museo d’arte internazionale. Entra in questo fortino e ammira sulle pareti opere dell’astrattismo dagli anni cinquanta ai settanta, ti perderai a sognare ad occhi aperti dinanzi alle tele di importanti artisti.

Respira l’aria dell’arte in ogni sua forma, qui al Castillo, grazie all’artista Cesar Manrique; la sala interna che accoglie mostre temporanee è ammaliante, esci poi nei giardini ed anche qui lasciati catturare dalla bellezza e dalle forme di piante e fiori, giardini di lava e palme. Una scala bianca ti conduce nella parte inferiore del Castillo e qui, per concludere, un posticino è stato lasciato anche all’arte culinaria: nel Castello di San Josè deliziati con la cucina creativa, con vetrate grandi e luminose dinanzi ai tuoi occhi e l’oceano sotto i tuoi piedi. Pietra, legno e piante rampicanti e poi una vista mozzafiato sul porto: emozioni vere che ti fa vivere il Castillo di San Josè.
 

Il Parco Naturale Riscos de Famara

Ed ora cambia prospettiva, ammira l’isola dall’alto: panorami mozzafiato si apriranno dinnanzi ai tuoi occhi. Una bella esperienza da vivere a Lanzarote è la visita al Parco Naturale Riscos de Famara. Un parco naturale che si estende su una parete montagnosa, un luogo che ti farà rimanere a bocca aperta. Riscos de Famara è un alto massiccio che poi scende a strapiombo sul mare, quasi a precipitare nell’intenso blu dell’oceano. Un’escursione passeggiando tra la terra brulla e il cielo che si fa sempre più vicino; respira l’aria pulita delle alture, scopri le piante che crescono selvagge, con piccoli fiori colorati dal giallo all’ocra al viola che rallegrano la vista. Da qui la prospettiva cambia, il panorama che si apre alla tua vista è mozzafiato: scatta una foto per non dimenticare l’emozione che vivi in cima al Parco Naturale Riscos de Famara.

Vivi fino in fondo la tua vacanza a Lanzarote a stretto contatto con la natura, per scoprirne la forza e le emozioni positive che questa terra riesce a infondere: se percorri il Camino del Riscos de Famara, ad un certo punto del tuo percorso trekking trovi un panorama fantastico da dove puoi ammirare Playa de Famara, con le sue onde spumose e il vento che soffia: ti sembrerà di guardare una cartolina.
 

Dove soggiornare

Decidendo di trascorrere un soggiorno a Lanzarote, potrai contare sull’ospitalità del VeraResort La Geria sulla famosa spiaggia di Los Pocillos, poco distante da Puerto del Carmen. In questa location magnifica sarai in grado non solo di lasciarti viziare da tutti i comfort e i servizi riservati a chi viaggia Veratour, ma anche di godere al meglio delle incantevoli caratteristiche naturali di Lanzarote. Presso il VeraResort La Geria avrai modo di rilassarti e vivere una vacanza in totale benessere: ambienti curati e puliti ti attendono per coccolarti e farti vivere una vacanza confortevole e in totale relax.

Quella che ti aspetta a Lanzarote è senza dubbio una vacanza straordinaria. Scegli Veratour e parti verso le meravigliose Canarie per scoprire terre paradisiache che sapranno conquistarti grazie ai doni che la natura ha messo a loro disposizione. Scegli il periodo che preferisci per il tuo soggiorno e inizia a fare le valigie! Lanzarote ti aspetta!

Articoli Correlati
Escursioni Calabria - Italia - Veraclub Scoglio della Galea
Alla scoperta delle meraviglie della Calabria con le escursioni Veratour: Pizzo e Capo Vaticano, Reggio Calabria e Scilla, Tropea e le isole Eolie
09.08.2019
Città d'arte Consigli di viaggio Cultura New York - Stati Uniti e Canada
In viaggio a New York con Veratour! Oggi le nostre guide di viaggio ti portano a scoprire le attrazioni della Grande Mela: la Statua della Libertà e Central Park
19.04.2019
Città d'arte Escursioni Egitto - Marsa alam - Veraclub Emerald Lagoon - Veraclub Utopia Beach
In vacanza a Marsa Alam alla scoperta di Luxor, l'antica Tebe. Scopri cosa visitare tra i siti archeologici più famosi al mondo come i templi di Luxor e Karnak e la Valle dei Re.
15.03.2019