Open main menu
Open main menu
Home magazine Sardegna, le attrazioni naturali di Costa Rei

Sardegna, le attrazioni naturali di Costa Rei

Italia - Sardegna - Veraclub Costa Rey Wellness e Spa - Veraclub Eos Village - Veraclub Suneva Wellness e Golf - 01.09.2021

Costa Rei, un tratto di costa incantevole e paesaggi in cui la natura incontaminata è la protagonista

Contenuti


Sardegna, un'isola di rara bellezza

L’Italia è una penisola ricca di bellezza, profonde radici culturali ed eterne tradizioni. Tra i luoghi più belli del Bel Paese svetta la Sardegna. L’isola, seconda del Mediterraneo per grandezza, offre a chi la visita paesaggi incredibili: mare incontaminato con spiagge bellissime, scogliere, alture, foreste, fiumi, laghi e persino stagni e lagune.

Venire in vacanza in Sardegna ti offre la possibilità di scoprire alcuni tra i luoghi più belli del nostro paese, spiagge uniche al mondo come La Spiaggia Rosa  o Cala Sinzias, oppure quella di Porto Istana.

Potrai ammirare, inoltre, la sua fauna ricca di specie rare ed endemiche, la flora dai mille colori e profumi e sarai conquistato anche dalle forti tradizioni del suo folcolore e dai sapori unici della sua gastronomia, con i suoi piatti e prodotti tipici impossibili da non apprezzare.


Costa Rei, un gioiello naturalistico

Siamo nella parte sud est della Sardegna, quella dove la natura è davvero incontaminata e domina incontrastata sul territorio. Il litorale è assolutamente spettacolare e Costa Rei assieme a Muravera, Castiadas e Villaputzu rappresenta il meglio per chi cerca una vacanza in riva al mare. Costa Rei è lunga circa 8 chilometri e si presenta con una bellezza sincera, naturale, con un litorale di sabbia di fronte ad acque incontaminate.

Questo tratto incantevole di costa offre un intero mondo tutto da vivere fra terra e mare. Forte della sua conservazione nel tempo delizia infatti chi la visita anche con tesori archeologici arcaici e rurali unici in tutta la Sardegna. Nel suo entroterra si trovano alcune fra le attrazioni e i gioelli naturalistici più importanti e belli dell’isola.


Il Parco dei Sette Fratelli

Un vero e proprio polmone verde della parte sud orientale dell’isola, con i suoi 10 mila ettari di foresta,  il Parco dei sette fratelli è uno dei più estesi in Italia ed è suddiviso in vari corpi, di cui il principale è denominato “Campu Omu”. Abbracciato dal massiccio montuoso del Sarrabus, come indica il nome, è costituito da sette vette granitiche intervallate da profonde gole, ricoperto da foreste e attraversato da torrenti. L’acqua è una forte componente del paesaggio: piccole cascate, piscine naturali e rigagnoli che scorrono fra rocce granitiche.

Nel parco percepirai la forza della natura e la profonda bellezza che qui si svela in un ecosistema complesso e di incredibile fascino. La verde vegetazione mediterranea fatta di lecci e corbezzoli e l’immancabile quercia da sughero, tipica di queste zone, è a tratti interrotta da rocce e da corsi d’acqua.  Il sottobosco ti accoglierà coi suoi mille profumi e colori: timo, lavanda, erica e viburno, mentre a quote più basse troverai mirto, lentischi, olivastri e ginepri tra oleandri, pioppi e salici che contornano le sponde dei ruscelli.

Il Parco è l’habitat di tantissimi animali: cinghiali, conigli, lepri, martore, gatti selvatici, nonché specie rare o endemiche. Durante la tua passeggiata potresti incontrare ad esempio i cervi sardi, che qui hanno anche un museo dedicato, o alzando gli occhi al cielo seguire il volo elegante di un’aquila reale. Se sentirai un ticchettio provenire da un tronco, sarà probabile che sia un simpatico picchio rosso.

Per gli amanti di trekking e mountain bike, i sentieri da poter seguire sono diversi. Guide esperte ti accompagneranno per rendere la tua esperienza ancora più piacevole e sicura, potrai inoltre visitare il giardino botanico e riposarti all’ombra offerta dagli alberi. Meta ideale per gli appassionati di escursioni e natura, il parco offre anche siti di interesse archeologico con resti di epoca neolitica e nuraghi. Vi segnaliamo il nuraghe sa Fraigada, che ingloba nella sua struttura le pareti rocciose del rilievo in cui si trova, e la Tomba dei giganti Is Concias, databile nell’età del bronzo medio-recente (1350-1200 a.C.).


L'oasi di Colostrai e Feraxi

Se vuoi vivere vivere da vicino la flora e la fauna in un ambiente lontano dalla frenesia della vita moderna, ti  consigliamo una visita al sistema lagunare di Colostrai e Feraxi, una delle oasi naturalistiche più suggestive del Sud Sardegna, per la precisione nel  territorio di Muravera.

Gli stagni di Feraxi e Colostrai sono collegati tra loro e costituiscono l' Oasi Permanente di Protezione Faunistica. Lagune, ecosistemi, specie di uccelli rarissime in tutto il Mediterraneo, elevata produttività ittica con due peschiere, spiagge bellissime: avrai modo di ammirare tutto questo, e anche la vicina foce del Rio Picocca in tutta la sua primordiale bellezza.

L’oasi è percorribile a piedi lungo le sponde, ma anche in bicicletta o a cavallo, ed è l’ideale per gli amanti delle lunghe passeggiate: è presente, infatti, un percorso che si sviluppa su sterrati e sentieri in mezzo alla natura per un totale di circa 44 km. Meta da non perdere per gli amanti del birdwatching che potranno ammirare una grande varietà di uccelli tra cui fenicotteri rosa, aironi bianchi e cenerini, cavalieri d’Italia, cormorani e falchi di palude. Qui potrai trovare  anche un centro di educazione ambientale con tanto di eco museo, e un osservatorio naturalistico perfetti per imparare ad amare questa spettacolare parte d’Italia.
 

L'oasi di Capo Ferrato

ll paesaggio della Costa Rei non smette di sorprendere ed emozionare, e l'oasi naturalistica di Capo Ferrato è un luogo che merita di essere visitato. Istituita nel 2013, comprende sia l’entroterra che la zona di mare. E' un posto dove regna il silenzio, dove gli unici rumori saranno il suono delle onde, il canto dei grilli e il brusio incessante della natura tipico di questi luoghi intatti.

Da una parte, verso l'entroterra, si erge il massiccio di origine vulcanica di Monte Ferru; dall’altra il promontorio roccioso di Capo Ferrato, col suo panoramico faro dei primi del Novecento ancora intatto. Qui sarai avvolto dagli intensi profumi delle essenze di questa splendida terra, fra  rocce di ere geologiche lontanisime, fiori selvatici, cespugli delle macchia mediterranea e la vista delle spiagge bianchissime di tutta la Costa Rei.

Se ti piacciono i percorsi di montagna, non c'è nulla di meglio di un facile trekking di circa 10 chilometri che parte dal villaggio di Capo Ferrato fino al monte Ferru. Percorrendo il sentiero, attraversando il tipico paesaggio sardo mediterraneo abitato fin dalla prestoria, fra fiori selvatici, ginepri, mirto ed eriche, incontrarai domus de Janas (tombe preistoriche) e nuraghi. Raggiunta la vetta del monte, verrai infine rapito da una vista mozzafiato.


Dove soggiornare

Per una vacanza in Sardegna nella zona di Costa Rei, potrai scegliere uno fra i tre splendidi villaggi che si trovano proprio sull’omonima spiaggia, il Veraclub Suneva Wellness & Golf, un gioello di tranquillità e divertimento tra prati e macchia mediterranea, il Veralcub Eos Village, un piccolo borgo sardo immerso nel verde o Il Veraclub Costa Rey Wellness and Spa, capostipite dei nostri Atmosphera Collection, incantevole e intimo pronto a offrirti tutti i servizi ed i comfort riservati a una clientela over 18.

Se invece scegli la costa nord della Sardegna, a pochi chilometri da Olbia ti aspetta il Veraclub Porto Istana, direttamente sulla spiaggia con le sue tipiche archittetture sarde e i colori pastello; oppure a Santa Teresa di Gallura, a pochi passi dal centro e dalla spiaggia Rena Bianca, il bellissimo Veraclub Moresco, con una vista mozzafiato sulle Bocche di Bonifacio e le isole di Lavezzi e Cavallo.

Tutti i nostri Veraclub sono pronti ad accoglierti e ad offrirti i servizi e il comfort riservati a chi viaggi Veratour. Corri a preparare la valigia e non perdere l'occasione di conoscere un pò meglio una delle isole più belle del mondo!
Articoli Correlati
Cultura Feste tipiche Italia - Sardegna - Veraclub Costa Rey Wellness e Spa - Veraclub Eos Village - Veraclub Moresco - Veraclub Porto Istana - Veraclub Suneva Wellness e Golf
La Sardegna incanta per il mare, ma ti saprà sorprendere anche per la sua anima: balli e tradizioni ne rivelano un aspetto unico e affascinante
30.08.2021
Spiagge Italia - Sardegna - Veraclub Costa Rey Wellness e Spa - Veraclub Eos Village - Veraclub Moresco - Veraclub Porto Istana - Veraclub Suneva Wellness e Golf
Ecco alcune tra le spiagge più belle e nascoste della Sardegna: da Cala Coloritzé a Cala Luna, dalla Gallura a Costa Rei
06.09.2019